Dispaccio urgente per la Presidenza della Libera Repubblica di Alcatraz.

In seguito al protratto mancato pagamento di una serie considerevole di fatture, ingiunzioni e cambiali, l'Ambasciatore della Libera Repubblica di Alcatraz in Senegal è stato rintracciato dai creditori che l'hanno reso vittima di un grave incidente diplomatico con prognosi di giorni 20 (vedere foto). Si richiede pertanto di utilizzare il surplus energetico della Repubblica per finanziare le modiche spesucce di rappresentanza dell'Ambasciatore, ammontanti a un paio di milioni di euri salvo interessi, come già richiesto in tutti i precedenti dispacci. Si segnala la massima urgenza della richiesta poichè la controparte nazionale ha promesso di tornare ad occuparsi dell'altra gamba in caso di mancato pagamento entro giorni 7, il che rischia di compromettere definitivamente le già fragili relazioni bilaterali.

 

L'ambasciatore a Dakar

Enrico Muratore