riciclaggio

L'ospite che dopo tre giorni puzza (il riscaldamento globale in 26 secondi)

 

Contenuto disponibile solo dopo accettazione dei cookie

 

La terra nasce 4.570.000.000 anni fa.
240.000.000 di anni fa le prime lucertole iniziano a prendere il sole integrale.
Il cavallo concima i campi da 55.000.000 di anni.
L’uomo, tenendoci larghi, appare solamente 200.000 anni or sono…
Ultimamente fa un sacco d’invenzioni strane: il salvagoccia per il lavandino, le mutande da uomo strette che portano alla sterilità, il touch screen, le unghie finte, il detersivo che fa tlin e le scarpe che storcono le dita dei piedi…
Sessant’anni fa sorge un nuovo continente di plastica nel Pacifico.
Facendo i calcoli risulta che rispetto alla vita della terra, l’essere umano è suo ospite da uno 0,004% di tempo. E in meno di vent’anni le ha fatto venire la febbre!
Bhè? E’ così che si fa con chi ci accoglie, sfama e sopporta pazientemente?
 
Eco-cittadini! Siamo tutti invitati a condividere le nostre eco-scelte. Scambiamoci in questo spazio, suggerimenti per guarire il pianeta (e quindi noi stessi). Io, per esempio, ho il camino e lavo i piatti con la lisciva (cenere bollita), non fa le bolle arcobaleno ma in compenso ho salvato la vita a moltissime sardine, animali che amo infinitamente (sul pane col burro).
Riciclaggio, riuso, detersivi fai da te, biciclette, orto in balcone e chi più ne ha più ne metta! Aspetto i vostri consigli!
Commentate oppure scrivete a info@repubblicadialcatraz.com ed i vostri suggerimenti verranno pubblicati sul sito in ECOLOGIA CASALINGA.
 

Dalla Ministra dell'arte: CLAUDIA. Il Pasqual laboratorio.

Cittadini artisti, colorati e di belle intenzioni animati!

Ecco una proposta di laboratorio del divertimento da fare comodamente a casa vostra sui vostri sofà, letti, sedie di tutte le fogge, tappeti volanti o magnifici cammelli nel caso in cui abitiate in una zona un po’ più a sud.

Prima parte...

Prendete oggetti vecchi e invece di buttarli, decorateli, animateli, trasformateli. Riciclarte sia con voi! E al grido: La terra ha bisogno della nostra cura, riduci la spazzatura! Prendete, invece di buttarlo, il cartone delle uova ( immancabile il riferimento pasquale), e create anche voi un piccolo oggetto decorativo da appendervi in cucina o dove preferite. Bastano colori a acqua, pennelli e fantasia che certo se siete alcatraziani e umani non vi mancano pur tuttavia. Fatto? Ma che bravi!!  Chi preferisce può incartare vecchie suppellettili pronte al macero, con un po’di colla da parati o semplice vinavil e pezzetti di carta di giornale. Una volta asciutta la colla non vi rimane che decorare con i colori più pazzi e via, il gioco è fatto!.. Stupenda quella vecchia lampada lunga lunga che non funzionava più, rivestita di carta di giornale e decorata con quei colori flash che stai usando adesso come originalissimo appendiabiti!!! Bravi, bravi, bravi!! Bene, deponete i pennelli, metteteli a bagno nell’acqua e non dimenticatevi di lavarli!!!

Parte seconda..
 
Trovate degli amici, ma simpatici, di quelli come voi un po’ folli della follia bella che vi porta a sognare elefanti rosa che volano nei cieli e palloncini colorati che li sospendono per aria.. Mettetevi comodi, massaggiatevi e coccolatevi un po’ e poi inventate delle storie con parole inesistenti del tipo… “oggi a medarione si è strampalato lo stariocco asbicotto. Erano arie distalane e cascavano a trabattane le trompiette di croccoloni ma nonosevano camelioni carapallone e si baranzavano col tralloppio strombolo. Detto tramme tui e giò che ca rasta da fari si no caripe lo mari? Cotrì indrivano a strafaccarse de tra sette lo mari e guariannnono lo strompone. Nu trasimento de lo astrocarolo ma betritu forti!” poi leggetevele ad alta voce mettendoci pure un po’ di enfasi.
E così passerete una giornata piena di fantasia, una pasqua con  allegria e verranno fuori cose così strampalate che vi prenderà sicuramente quella ridarella selvaggia che la pancia ti massaggia.  Alla fine della giornata avrete goduto proprio a pieno della vostra gioia e di quella degli amici!
Buon divertimento!!!
E mandateci le foto della vostra produzione!!!!

 

laminestradellarte

Claudia